Bandi di gara

In questa sezione del sito è istituito il “profilo di committente”, ai sensi del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni, nel quale vengono pubblicati tutti gli atti adottati dall’Autorità di regolazione dei trasporti, di seguito Autorità, relativi alle procedure – di importo sia superiore che inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria – per l’affidamento di appalti pubblici di servizi, forniture, lavori e opere e di concessioni connessi alle proprie esigenze funzionali.

Nel “profilo di committente” sono anche pubblicati:

  1. nei successivi due giorni dalla data di adozione dei relativi atti, il provvedimento che determina le esclusioni dalla procedura di affidamento e le ammissioni all’esito delle valutazioni dei requisiti soggettivi, economico‐finanziari e tecnico‐professionali;
  2. la composizione della commissione giudicatrice e i curricula dei suoi componenti;
  3. specifici avvisi di indagini di mercato.

GARE IN CORSO

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI MONITORAGGIO LAVORI PARLAMENTARI

Si informa che la seduta pubblica della commissione giudicatrice, in esito al procedimento di verifica di congruità delle offerte, finalizzata all’aggiudicazione provvisoria della gara è fissata per mercoledì 5 dicembre 2018 alle ore 15,00 presso la sede dell’Autorità in Via Nizza 230, Torino, 4° piano.

Si informa che la seduta pubblica della commissione giudicatrice finalizzata alla lettura dei punteggi attribuiti a ciascuna offerta tecnica e all’apertura delle buste contenenti le offerte economiche è fissata per mercoledì 31 ottobre 2018 alle ore 10,00 presso la sede dell’Autorità in Via Nizza 230, Torino, 4° piano.

Nel corso dello svolgimento della prima seduta pubblica della commissione giudicatrice, avvenuta mercoledì 10 ottobre 2018, alle ore 15,30, presso la sede dell’Autorità in Via Nizza 230, Torino, 4° piano, ai fini dell’apertura della busta “A” contenente la documentazione amministrativa presentata dai seguenti operatori economici:

  1. Westminster S.r.l. con sede in Roma, Via Giustiniani, 18, P.IVA 04492061009;
  2. Seba di Senatore Isabella & C. s.a.s. con sede in Roma, Via Pietro Ferrigni 30, P.IVA 07511321007;

la Commissione giudicatrice ha ammesso i seguenti operatori economici:

  1. Westminster S.r.l. con sede in Roma, Via Giustiniani, 18, P.IVA 04492061009;
  2. Seba di Senatore Isabella & C. s.a.s. con sede in Roma, Via Pietro Ferrigni 30, P.IVA 07511321007.

—-

Con determina n. 101/2018 del 4 ottobre 2018 è stata nominata la commissione giudicatrice formata da:

Si informa che l’Autorità in esecuzione della determina n. 75/2018 del 31 luglio 2018, intende procedere all’affidamento del servizio di monitoraggio dei lavori parlamentari per il periodo novembre 2018 – ottobre 2021, previa procedura comparativa con invito ad almeno n. 5 operatori economici qualificati (CIG 7584090D0B).
A tal fine si è proceduto all’invio delle lettere d’invito. La scadenza per la presentazione delle offerte è stata fissata per le ore 12,00 del 3 ottobre 2018.

  • Risposte ai quesiti pervenuti
    quesito n. 1
    D
    • Si chiede se e in che modo dobbiamo segnalare, nella documentazione amministrativa, “di aver gestito nell’ultimo triennio almeno 3 servizi analoghi a quello in oggetto per un importo complessivo di almeno € 70.000,00 al netto di IVA, con indicazione, per ogni servizio eseguito, degli importi, delle date e degli acquirenti” (lettera d’invito, pagina 2, lettera c).
    • Nella lettera d’invito, è indicato che l’operatore economico deve produrre un’autodichiarazione redatta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, e ciò non coincide con il modulo allegato B, il quale indica ai sensi degli artt. 47 e 38 del D.P.R. 445/2000. Riteniamo valido il modulo dell’allegato B allegato al bando?
    R Come indicato nella lettera d’invito, può essere utilizzato il modulo allegato alla lettera.
    D
    • Infine un’ultima domanda, l’allegato B, deve essere firmato digitalmente?
    R Come indicato nella lettera d’invito, si richiede che il modulo venga debitamente sottoscritto con firma leggibile e per esteso (nome e cognome), in forma cartacea e non digitale, dal Legale rappresentante dell’operatore economico o da procuratore munito dei poteri necessari a impegnare legalmente l’operatore economico (in tal caso allegare copia della procura speciale), allegando copia fotostatica di un documento di identità del/i sottoscrittori, in corso di validità.

Si informa che:

  • in data 25 luglio 2018, con determina n. 71/2018 a firma del Segretario generale si è preso atto come da verbale di gara in data 18 luglio 2018, depositato agli atti, che la procedura comparativa relativa al “Servizio di monitoraggio dei lavori parlamentari” (CIG: 7409453A09) avviata con determina n. 25/2018 del 9 marzo 2018, è da considerarsi deserta.
  • Comunicazione di esclusione dalla procedura di gara, ai sensi dell’art. 76, comma 5, lettera b) del d.lgs. 50/2016; pubblicazione sul profilo dell’Autorità nella sezione “Amministrazione trasparente”, ai sensi e per gli effetti dell’art. 29, comma 1, 2° periodo e dell’art. 204 del d.lgs. 50/2016
    Comunicazione di esclusione.
  • Si informa che in data 19 giugno 2018, con determina n. 55/2018 a firma del Segretario generale è stata nominata la Commissione giudicatrice nell’ambito della procedura comparativa per l’affidamento del servizio di monitoraggio lavori parlamentari.
  • Si informa che l’Autorità, in esecuzione della determina n. 25/2018 del 9 marzo 2018, intende procedere all’affidamento del servizio di monitoraggio dei lavori parlamentari per il periodo novembre 2018 – ottobre 2021, previa procedura comparativa con invito ad almeno n. 5 operatori economici qualificati (CIG 7584090D0B).
  • Si informa che l’Autorità, in esecuzione della determina n. 14/2018 del 9 febbraio 2018, intende procedere all’affidamento del servizio di monitoraggio dei lavori parlamentari per il periodo maggio 2018 – aprile 2021, previa procedura selettiva preceduta dalla pubblicazione di un avviso pubblico esplorativo finalizzato all’acquisizione delle manifestazioni di interesse.
  • La gara è in lotto unico. Il contratto di appalto avrà la durata di tre anni, presumibilmente a far data dal 1 maggio 2018.
  • L’importo soggetto a ribasso, per il periodo di tre anni, è pari ad euro 39.000,00 (trentanovemila/00). I costi per la sicurezza derivanti da rischi di natura interferenziale sono pari a € 0,00.
  • La data di scadenza presentazione delle candidature è stata fissata per il 26 febbraio 2018 ore12.00
  • Allegato 1: Avviso esplorativo per manifestazione di interesse
  • Allegato 2: Istanza di partecipazione

GARE CONCLUSE

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISIZIONE DELLE POLIZZE DI ASSICURAZIONE ALL RISK, ELETTRONICA, FURTO E RAPINA, RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE

Si informa che:

  • l’Autorità di regolazione dei trasporti (di seguito “Autorità”), in esecuzione delle determine n. 88/2017 del 6 ottobre 2017 e n. 113/2017 del 15 dicembre 2017, ha deciso di procedere all’acquisizione, per gli anni 2018 – 2020,  delle polizze di assicurazione All Risk, Elettronica, Furto e Rapina, Responsabilità civile patrimoniale, mediante procedura aperta, ai sensi dell’art. 60 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i., da aggiudicarsi sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo ai sensi dell’art. 95, comma 2, del Codice, per un corrispettivo presunto massimo annuale pari a € 18.550,00, e per una spesa complessiva di € 55.650,00.
  • le funzioni di stazione appaltante sono delegate all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che agirà in nome e per conto dell’Autorità fino all’aggiudicazione della gara, fermo restando che la stipula della Convenzione e la successiva fase esecutiva saranno gestite autonomamente da ciascuna Autorità.

Di seguito il link per la consultazione dei documenti di gara: vai alla pagina sito AGCOM


Autorità di regolazione dei trasporti : ACQUISIZIONE DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE SANITARIA PER MALATTIA, INFORTUNIO E PARTO, PER GLI ANNI 2018-2019

Si informa che:

  • l’Autorità di regolazione dei trasporti (di seguito “Autorità”), in esecuzione della determina n. 62/2017 del 13 luglio 2017, ha deciso di procedere all’acquisizione della polizza di assicurazione sanitaria per malattia, infortunio e parto, per gli anni 2018 – 2019 mediante procedura ristretta, ai sensi dell’art. 61 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i., da aggiudicarsi  sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo ai sensi dell’art. 95, comma 2, del Codice, per un corrispettivo presunto massimo annuale pari a € 104.060,00, e per una spesa complessiva di € 208.120,00, elevabile a € 312.180,00 in caso di prosecuzione del servizio;
  • le funzioni di stazione appaltante sono delegate all’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico, che agirà in nome e per conto dell’Autorità fino all’aggiudicazione della gara, fermo restando che la stipula della Convenzione e la successiva fase esecutiva saranno gestite autonomamente da ciascuna Autorità (https://www.arera.it/it/gare//2017PianoSanitario.htm).

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISIZIONE SERVIZIO RASSEGNA STAMPA E CONCENTRATORE DELLE AGENZIE STAMPA. (CIG: 7286258A4E)

Si informa che:

  • con determina n. 43/2018 del 10 maggio 2018 è stata pronunciata la decadenza dell’aggiudicazione definitiva, disposta con determina n. 26/2018 del 12 marzo 2018, nei confronti della Extrapola S.r.l., con sede in Via Torconca, 17, San Giovanni In Marignano (RN), P.IVA 02681950404, per mancato superamento del periodo di prova previsto nella documentazione posta a base di gara, e contestualmente è stato aggiudicato in via definitiva il servizio alla Data Stampa S.r.l, con sede in Via Alfredo Fusco, n. 71/A, Roma, per un corrispettivo di euro 20.800,00 oltre IVA, per una spesa complessiva pari a euro 25.376,00
  • con determina n. 26/2018 del 12 marzo 2018 si è proceduto all’aggiudicazione definitiva del servizio in oggetto alla società Extrapola S.r.l., migliore offerente, per l’importo complessivo netto di € 15.000,00 oltre ad IVA, per complessivi € 18.300,00;
  • entro il termine di scadenza stabilito per l’8 febbraio 2018 sono pervenute le offerte dei seguenti operatori economici:
    1. Extrapola S.r.l, con un’offerta pari a euro 15.000,00;
    2. Data Stampa S.r.l., con un’offerta pari a euro 20.800,00;
  • in esecuzione della determina n. 102/2017 del 24 novembre 2017, in data 30 gennaio 2018 è stata pubblicata la Richiesta di Offerta (RDO) sul MEPA, invitando a partecipare i soggetti di seguito elencati, iscritti al Bando “Servizi” all’interno della categoria “Servizi di informazione Comunicazione e Marketing/Servizi di rassegna stampa” e in possesso di adeguati requisiti di idoneità, capacità ed esperienza nel settore di attività del servizio da affidare:
    1. Mimesi s.r.l., con sede in Viale G. Richard 1/a, Milano
    2. Extrapola S.r.l, con sede in Via Torconca, n. 17g/19, San Giovanni in Marignano (RN)
    3. Data Stampa S.r.l., con sede in Via Alfredo Fusco, n. 71/A, Roma;

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISTO DI COMPUTER PORTATILI SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) CIG: ZF32319FBE

Si informa che:

  • con determina n. 41/2018 del 23 aprile 2018 si è quindi proceduto all’affidamento della fornitura di n. 10 computer portatili ed accessori (custodia, mouse e garanzia onsite triennale) dalla DATAMARKET S.r.l., P. IVA: 00884490673, con sede in Via Bafile n. 8, Teramo, per un corrispettivo di euro 9.091,80 oltre IVA, per complessivi euro 11.092,00;
  • in data 16 aprile è pervenuta la nota della C2 s.r.l., ns. prot. 2977/2018 in pari data, che invitava l’Autorità a non tener conto della propria offerta in quanto derivante da un errore di calcolo e che per tale motivo non avrebbe potuto dare seguito alla fornitura per l’importo indicato nella predetta offerta;
  • entro il termine stabilito per la presentazione delle offerte, fissato al 16 aprile 2018, ore 12,00, sono pervenute le seguenti offerte:
    • C2 SRL € 7.399,20
    • DATAMARKET SRL € 9.091,80
  • in data 11 aprile 2018 è stata pubblicata su MEPA una RDO avente ad oggetto “ACQUISTO DI COMPUTER PORTATILI” per l’acquisizione della fornitura di n. 10 portatili con annessa custodia mouse wireless e servizi manutentivi on site, in esecuzione della determina n. 36/2018 del 10 aprile 2018, con un importo a base di gara pari ad € 9.370,30 oltre IVA.

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISTO DI COMPUTER PORTATILI SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) CIG: ZAD22DFD0A

Si informa che:

  • con determina n. 35/2018 del 10 aprile 2018 a firma del Segretario generale, è stata aggiudicata alla società DPS di Presello Gianni & c. s.n.c. la fornitura di n. 8 portatili con annessa custodia mouse wireless e servizi manutentivi on site.
  • in data 28 marzo 2018 è stata pubblicata su MEPA una RDO avente ad oggetto “ACQUISTO DI COMPUTER PORTATILI” per l’acquisizione della fornitura di n. 8 portatili con annessa custodia mouse wireless e servizi manutentivi on site, in esecuzione della determina n. 31/2018 del 26 marzo 2018, con un importo a base di gara pari ad € 7.496,24 oltre IVA. Sono invitati a partecipare alla RDO i soggetti iscritti al Bando “BENI” di seguito elencati:
  1. ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L. – C.F.: 07161270967
  2. C2 SRL – C.F.: 01121130197
  3. DATAMARKET – C.F.:  00884490673
  4. DPS INFORMATICA S.N.C. DI PRESELLO GIANNI & C. – C.F.:  01486330309.Ammessi: C2 SRL – C.F.: 01121130197; DATAMARKET – C.F.:  00884490673;DPS INFORMATICA S.N.C. DI PRESELLO GIANNI & C. – C.F.:  01486330309.
  5. Ai sensi dell’art. 29 comma 1 del D. Lgs. 50/2016. Comunicazione esclusi/ammessi Esclusi: Nessuno

Autorità di regolazione dei trasporti: ACQUISIZIONE  COMPUTER E MONITOR E SERVIZI MANUTENTIVI ON SITE PER 36 MESI NEXT BUSINESS DAY (NBD) PER GLI UFFICI DI ROM

Si informa che:

  • con determina n. 71/2017 del 3 agosto 2017 a firma del Segretario generale, è stata aggiudicata alla società DATAMARKET S.r.l. la fornitura di computer e relativi monitor e dei servizi manutentivi on site da utilizzare presso gli uffici di Roma dell’Autorità.
  • in data 30/06/2017 è stata pubblicata su MEPA una RDO avente ad oggetto “COMPUTER E MONITOR E SERVIZI MANUTENTIVI ON SITE PER 36 MESI NEXT BUSINESS DAY (NBD) PER GLI UFFICI DI ROMA” per l’acquisizione della fornitura di computer e relativi monitor e dei servizi manutentivi on site da utilizzare presso gli uffici di Roma dell’Autorità, in esecuzione della determina n. 57/2017 del 29 giugno 2017, con un importo a base di gara pari ad € 25.493,16 oltre IVA. Sono invitati a partecipare alla RDO i soggetti iscritti al Bando “ICT 2009. Prodotti e servizi per l’informatica e le telecomunicazioni” di seguito elencati:
  1. 3D INFORMATICA SAS – C.F.: 02235470784
  2. ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L. – C.F.: 07161270967
  3. C2 SRL – C.F.: 01121130197
  4. CONSIS – C.F.:  01304330580
  5. DATAMARKET – C.F.:  00884490673
  6. DPS INFORMATICA S.N.C. DI PRESELLO GIANNI & C. – C.F.:  01486330309
  7. KORA SISTEMI INFORMATICI S.R.L. – C.F.:  02048930206
  8. NUVOLAPOINT DI FLAJS ALESSANDRO- C.F.: FLJLSN84S03L483C
  9. TT TECNOSISTEMI – C.F.:  03509620484Si informa che in data 13 luglio 2017il RUP ha provveduto all’apertura delle buste amministrative relative alle offerte pervenute.Ai sensi dell’art. 29 comma 1 del D. Lgs. 50/2016 Comunicazione esclusi/ammessi
    Esclusi: DPS INFORMATICA S.N.C. DI PRESELLO GIANNI E C. (C.F. 01486330309) presenta offerta non conforme ai requisiti minimi tecnici richiesti e previsti nella documentazione di gara
    Ammessi: DATAMARKET SRL (P.IVA  00884490673)

Autorità di regolazione dei trasporti: si informa che in data 10/07/2017 è stato aggiudicato alla Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. il servizio di cassa e tesoreria con determina n. 61/2017 a firma del Segretario generale.PROCEDURA NEGOZIATA FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA A FAVORE DELL’AUTORITÀ DI REGOLAZIONE DEI TRASPORTI. PERIODO 1 LUGLIO 2017 – 31 DICEMBRE 2021.  (CIG:  7045281DCA).L’Autorità di regolazione dei trasporti (di seguito “Autorità”), in esecuzione della determina n. 32/2017 del 19 aprile 2017, ha deciso di procedere all’affidamento del Servizio di cassa mediante procedura negoziata, secondo quanto previsto dall’art. 36, comma 2, lett. b), del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50. A tal fine si è proceduto all’invio delle lettere d’invito. La scadenza per la presentazione delle offerte è stata fissata per le ore 12.00 del 12 maggio 2017. L’apertura dei plichi e la valutazione dei documenti, delle dichiarazioni e delle offerte presentate dai partecipanti, si svolgeranno presso la Sede dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti, via Nizza n. 230, Torino, in seduta pubblica, il giorno 15 maggio 2017 alle ore 11,00.

Risposte ai quesiti
Domande Risposte
    Nelle attività Istituzionali dell’Ente c’è rapporto con l’utenza (sotto il profilo economico contabile) e/o solo Istituzionale tra i diversi Enti diffusi sul territorio Nazionale ?
No
Attualmente l’Ente si avvale dell’Ordinativo Informatico? No
importo totale Entrate
Importo totale Uscite
Anno 2016 Importo Riscosso € 14.828.666,59
Anno 2016 Importo Pagato    € 13.269.051,49
Importo medio giacenze presso la banca  tesoriere (somme rivenienti da prestito e ogni altra forma di indebitamento non  sorrette  da  alcun  contributo  in conto capitale o in conto  interessi  da  parte  dello  Stato,  delle regioni e delle altre pubbliche amministrazioni ex art. 35 D.L. 1/2012) Dati al 31 dicembre 2016

€ 0,00

Saldo Banca d’Italia

  • Somme libere
  • Somme vincolate
Dati al 31 dicembre 2016

  • € 13.878.049,39
  • € 0,00
Importo giacenza media altri conti correnti intestati all’Ente (conto economale ….)  Circa € 8.500,00
n° dipendenti  al  2 maggio 2017 N. 88
n° bonifici annui a fornitori  370 circa
 n° utenti per incassi diversi  allo sportello  0
n° rette – canoni – abbonamenti ect…versate con bollettino dell’Autorità presso il Tesoriere 0
n° SEPA SDD e MAV annui (per riscossioni dirette ect…) 0
POS: n° operazioni e importo transato 0
Importo medio annuo garanzie fidejussorie 0
n° ed importo eventuali pignoramenti in capo all’Ente 0
Attuale Tesoriere e condizioni praticate Banca Nazionale del Lavoro

Determina n. 16/2016 del 25/02/2016 e Determina n. 126 del 19/12/2016

Importo del contributo eventualmente da versare all’Autorità Nazionale Anticorruzione Esente
DECRETO  2 dicembre 2016 Le spese per la pubblicazione obbligatoria degli avvisi e dei bandi di gara sono rimborsate alla stazione appaltante dall’aggiudicatario entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione ? Non sono previste spese di pubblicazione per il presente procedimento di gara.
Riguardo la liquidazione trimestrale degli interessi attivi e passivi, con la presente si segnala che ai sensi dell’art. 120, comma 2,  del D.Lgs. 385/1993, come recentemente modificato dall’art. 17-bis del D.L. n. 18/2016, confermato dalla circolare del CICR n.343 art.3 c.3, la stessa non è più possibile essendo consentita la sola periodicità annuale. Si conferma l’applicazione della liquidazione annuale come previsto dalle disposizioni di legge vigenti.
Con riferimento poi alla previsione del bando di gara circa la presentazione della dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 per ciascuno dei soggetti indicati all’art. 80 commi 1 e 3 del Decreto Legislativo n. 50/2016, ss.mm.ii., si chiede conferma che tale obbligo possa essere assolto da un procuratore, che a norma dell’art. 47 comma 2 del DPR 445/2000 abbia piena e diretta conoscenza dell’assenza di tali impedimenti (si veda in tal senso C.d.S., Sez. III, 1 luglio 2013, n. 3544; C.d.S., Sez. III, 27 gennaio 2015, n. 382; C.d.S. Sez. V, 17 marzo 2015 n. 1372). Si conferma che ciò è consentito qualora vi sia  riferimento espresso anche agli altri soggetti nei cui confronti il requisito va comprovato: dalla dichiarazione deve essere ricavabile l’indicazione analitica e nominativa di tutti i predetti altri soggetti.

Autorità di regolazione dei trasporti: si informa che in data 07/06/2017 è stato aggiudicato alla ditta MAGGIOLI S.p.A. il servizio di Software gestionale integrato con determina n. 48/2017 a firma del Segretario generale.

Si informa che in data 21/12/2016 è stata pubblicata su Mepa una Rdo avente ad oggetto “Sistema gestionale integrato” per l’acquisizione del servizio di software gestionale integrato per 48 mesi, con un importo a base di gara pari ad € 205.038,00 oltre IVA.Sono invitati a partecipare alla RDO i soggetti di cui all’art. 45 del D.lgs. n. 50 del 18 aprile 2016 (Codice dei contratti), iscritti al Bando “ICT 2009. Prodotti e servizi per l’informatica e le telecomunicazioni”.L’aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, disciplinato dall’art. 95, comma 6 del D.lgs. n. 50/2016 con i seguenti criteri: offerta tecnica punti 60/100 e  offerta economica punti 40/100;La data di scadenza presentazione delle offerte è stata fissata per il 3 febbraio 2017 ore 13.00.I seguenti documenti sono disponibili, firmati digitalmente, nell’apposita sezione MEPA:

Risposte ai quesiti
quesito n. 1
D Salve, all’interno del capitolato a pagina 8 viene indicato: “Tutte le attività di configurazione degli ambienti e dei sistemi, di analisi, di progettazione, di realizzazione, di tuning, di start up e di avvio in esercizio dovranno essere concluse entro e non oltre le tempistiche riportate nel Disciplinare di gara.” Non risulta però presente agli allegati il citato disciplinare. Come è possibile recuperare le informazioni circa la tempistica di riferimento?
R Per disciplinare di gara si intende il documento di Condizioni particolari di fornitura che contiene le specifiche contrattuali per l’espletamento della procedura di gara. Per quanto riguarda le tempistiche di progetto si faccia riferimento al paragrafo 4.1 del Capitolato tecnico (Collaudo) in cui vengono espressi i tempi massimi di consegna della fornitura. Sarà invece cura del Soggetto proponente predisporre un Piano di progetto (par.6) dettagliato e completo di allegati (Piano di attuazione e Piano di Qualità), in cui fornire tempi e modi di svolgimento delle attività di progetto. Il Piano di Progetto con tutti i suoi allegati sarà sottoposto a validazione del Responsabile Unico del Procedimento, il quale coordinerà e controllerà la fornitura affiancato da un team di Project Management e Governance.
quesito n. 2
D Chiediamo se sia possibile ricorrere al subappalto, in quanto non vi è alcun riferimento ad esso nella documentazione di gara. Ove possibile, si chiede se sia sufficiente l’indicazione delle sole attività subappaltate.
R Si comunica che il subappalto è consentito nei limiti di legge, si veda in particolare l’art. 105 del D.lgs. n. 50/2016.
quesito n. 3
D In relazione alla richiesta da voi espressa a pag 16/45 del documento “CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA GESTIONALE INTEGRATO E DEL RELATIVO SERVIZIO DI PERSONALIZZAZIONE E SUPPORTO PER L’AUTORITÀ DI REGOLAZIONE DEI TRASPORTI” in merito alla richiesta così espressa “Il sistema gestionale dovrà essere in grado di svolgere le attività tecniche per lo scambio dei flussi con il Nodo dei Pagamenti-SPC previste dal Sistema dei pagamenti informatici a favore delle Pubbliche Amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 in qualità di “Partner Tecnologico”/’“Intermediario Tecnologico”) e garantire l’aggiornamento delle riscossioni nella propria applicazione “Contributo autofinanziamento”.

In particolare si richiede un approfondimento relativamente alla frase “garantire l’aggiornamento delle riscossioni nella propria applicazione “Contributo autofinanziamento”.

R Il sistema dovrà essere aperto all’integrazione con altre componenti del sistema informativo dell’Autorità attraverso soluzioni di interoperabilità quali i web services. Nello specifico della citata applicazione “Contributo autofinanziamento”, dovrà essere documentata l’interfaccia per l’interrogazione del sistema che consente di interrogare lo stato delle riscossioni di un determinato soggetto, attraverso la propria partita iva o il codice fiscale e il periodo. Il risultato della interrogazione dovrà restituire tutti gli importi dei pagamenti  dello specifico soggetto nel periodo specificato.
quesito n. 4
D Nel paragrafo 3.3, pag. 25, è prevista la migrazione completa dei documenti del protocollo dall’attuale piattaforma gestionale. Questi documenti sono anche già stati conservati a norma e quindi si deve prevedere una migrazione da un sistema di conservazione ? Se si: di quale prodotto si tratta, di quante Descrizioni Archivistiche (DA) e di quanti GB è composto lo storico ?
R Non è prevista la migrazione da un sistema di conservazione ma solo dall’attuale gestionale.
quesito n. 5
D Con riferimento al requisito minimo per la conservazione a pag. 40 :il minimo di 5 GB sono annui, ovvero in 4 anni minimo 20 GB o per tutti i 4 anni della convenzione il minimo è di 5 GB ? Si tiene eventualmente già in conto del pregresso da migrare ? Con le 10 classi documentali per anno si intende l’ambito del servizio costituito da minimo 10 DA o che ogni anno ne vengono richieste 10 nuove, ovvero 40 DA in 4 anni ?
R Il requisito minimo per la conservazione è da intendersi annuale ovvero 5Gb per anno (almeno 20Gb in 4 anni) e 10 classi documentali per anno (almeno 40 DA in 4 anni).

Autorità di regolazione dei trasporti e Garante per la protezione dei dati personali: avviso relativo alla indizione di una procedura sotto soglia comunitaria, per l’affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo.

Risposte ai quesiti
quesito n. 1
D
  1. A) Non è previsto alcun modello fac simile da utilizzare per la dichiarazione di manifestazione di interesse?
  2. B) Quali devono essere gli allegati alla suddetta dichiarazione, dato che nulla è specificato?
  3. C) Nel caso di partecipazione ad entrambi i lotti andranno inviate due distinte manifestazioni di interesse?
R In relazione alla richiesta di chiarimenti formulata si comunica che non sono previsti fac simile per la presentazione della manifestazione di interesse, né sono previsti allegati, in quanto la documentazione necessaria sarà richiesta in sede di gara. Non è richiesto l’invio di due distinte manifestazioni di interesse, in caso di partecipazione ad entrambi i lotti.