Consultazione sul documento per la determinazione del contributo per il funzionamento dell’Autorità dei trasporti per l’anno 2018. Avvio consultazione pubblica

L’Autorità di regolazione dei trasporti, con delibera n. 120/2017, intende acquisire, tramite consultazione, le osservazioni dei soggetti interessati sul “Documento di consultazione concernente la determinazione del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione dei trasporti per l’anno 2018”.

Le relative comunicazioni, recanti la dicitura “Documento di consultazione concernente la determinazione del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione dei trasporti per l’anno 2018”, nonché l’indicazione della denominazione del mittente, potranno essere inviate in formato editabile, entro il termine tassativo del 31 ottobre 2017esclusivamente tramite PEC (posta elettronica certificata), all’indirizzo: pec@pec.autorita-trasporti.it.

Le osservazioni saranno elaborate in maniera puntuale e sintetica e nel rispetto dell’ordine espositivo proposto.

Ove contenenti dati commerciali sensibili, le osservazioni saranno fornite sia in versione “riservata” che in versione “pubblica”. La versione “pubblica” delle osservazioni pervenute potrà essere pubblicata sul sito web dell’Autorità all’indirizzo www.autorita-trasporti.it


Delibera n. 120/2017 – Avvio della consultazione pubblica per la determinazione del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione dei trasporti per l’anno 2018.

Allegati

Allegato A – Documento di consultazione

Allegato B – Modalità di partecipazione alla consultazione pubblica

Osservazioni scritte inviate all'Autorità

Con riferimento alla consultazione suindicata, sono pervenute all’Autorità osservazioni scritte da parte dei seguenti soggetti:

AGENS - ANAV - ASSTRA

AISCAT

ANITA

ASSITERMINAL

CAPTRAIN

CONFETRA

CONFITARMA

CONFTRASPORTO

FEDESPEDI

FLIXBUS

IATA-IBAR

RYANAIR

TRENITALIA

UNIONE INTERPORTI ITALIANI