Intervista del Presidente Camanzi al Sole 24 Ore: «il problema dei ritardi dei treni AV va risolto subito, utilizzando in modo più efficiente la capacità della rete. Tutelare diritto dei passeggeri a viaggiare in orario. L’AV italiana un modello per tutta l’Europa»

Il Sole 24 Ore – Intervista del Presidente ART, Andrea Camanzi, sui ritardi AV

10/02/2019

Il Presidente dell’Autorità, Andrea Camanzi intervistato dal quotidiano Il Sole 24 Ore: «Il gestore della rete deve trattare le crescenti richieste di tracce delle imprese ferroviarie in concorrenza nel rispetto assoluto del diritto dei passeggeri alla puntualità. Per dare più certezza all’orario dei treni RFI deve pubblicare lo “Scenario Tecnico”, cioè i criteri con cui sono assegnate le tracce, per fascia oraria e per tratta dei treni, compresi gli interregionali. Sarebbe poi più efficiente e trasparente se ricevesse le richieste di “slot” in forma anonima e ripartisse il traffico in ingresso e transito nelle grandi città su più stazioni, non solo su Roma Termini e Milano Centrale. Abbiamo già dato prescrizioni sulla pubblicazione dello scenario tecnico, ci aspettiamo che RFI lo faccia rapidamente e vada nella direzione indicata».