Comunicazioni – Selezione di cui alla delibera n. 67/2020

Procedura di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento dell’incarico a tempo determinato di Dirigente dell’Ufficio vigilanza e sanzioni dell’Autorità di regolazione dei trasporti per la durata di due anni, prorogabile di un ulteriore anno.

Approvazione della graduatoria finale, nomina del vincitore e preposizione dello stesso all’Ufficio Vigilanza e sanzioni in qualità di responsabile dell’UfficioData pubblicazione: 14/05/2020

Esito dei colloqui in forma telematica – Data pubblicazione: 05/05/2020

In conformità all’Articolo 4 “Comunicazioni relative alla selezione” dell’avviso di selezione, si comunica l’esito dei colloqui svolti in forma telematica.

Esito dei colloqui in forma telematica

Assistere al colloquio in forma telematica – Data pubblicazione: 23/04/2020

Si comunica che, in virtù dei principi di imparzialità e di trasparenza, la sessione dei colloqui dei candidati è pubblica.

Tenuto conto che i colloqui si terranno mediante video conference a mezzo Microsoft Teams, per assistere ai colloqui i soggetti interessati dovranno inoltrare, entro e non oltre il giorno 29 aprile p.v., il modulo  debitamente compilato, firmato e datato, e corredato di fotocopia di documento di identità in corso di validità, all’indirizzo:  concorsi@pec.autorita-trasporti.it.

Saranno ammessi a partecipare gli interessati richiedenti fino ad un limite massimo di 50 unità, valutato compatibile, sotto il profilo tecnico e organizzativo, con un corretto svolgimento dei colloqui.

La presenza come osservatore sarà verbalizzata dalla Commissione esaminatrice.

Elenco dei candidati ammessi al colloquio – Data pubblicazione: 23/04/2020

Convocazione al colloquio in forma telematica – Data pubblicazione: 14/04/2020

La Commissione esaminatrice ha stabilito che i colloqui dei candidati si terranno il giorno 5 maggio 2020 alle ore 10:00 mediante video conference a mezzo Microsoft Teams. La video conference consentirà la partecipazione in simultanea di tutti i Componenti della Commissione e dei candidati ammessi senza necessità di riunirsi nel medesimo luogo.

I candidati che non hanno ricevuto a mezzo PEC comunicazione di esclusione dalla procedura sono ammessi alla procedura e sono convocati a sostenere il colloquio nella data, nell’ora e con le modalità sopra stabilite. La presente comunicazione ha valore di notifica ai sensi dell’art. 4 dell’avviso di selezione.

Dell’eventuale spostamento della data dei colloqui verrà data comunicazione individuale a mezzo PEC ai candidati ammessi, con contestuale aggiornamento della presente comunicazione sul sito web.

Prima del colloquio, ai candidati ammessi verrà trasmesso il link attraverso il quale collegarsi in video conference il giorno fissato per il colloquio e le informazioni tecniche necessarie.

La chiamata effettuata dalla Commissione ai candidati a mezzo Microsoft Teams, nel giorno e nell’ora stabiliti per il colloquio, vale come appello per i partecipanti, i quali saranno tenuti a rispondere, muniti del medesimo documento di identità allegato alla domanda di partecipazione, da mostrare in video per consentire alla Commissione di procedere all’identificazione dei candidati.

La Commissione esaminatrice ha altresì stabilito i sub-criteri di valutazione dei titoli posseduti dai candidati nonché i criteri di valutazione del colloquio.

 

DOMANDE PERVENUTE

Con delibera n. 79/2020 è stata nominata la Commissione esaminatrice per la selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento dell’incarico a tempo determinato di Dirigente dell’Ufficio vigilanza e sanzioni dell’Autorità per la durata di due anni, prorogabili di un ulteriore anno, con la qualifica di Direttore, posizione economica D6, nella seguente composizione:

⎯ Cons. Giulio Veltri, in qualità di Presidente;

⎯ Dott. Vincenzo Accardo,  in qualità di Componente;

⎯ Dott.ssa Katia Gallo,  in qualità di Componente;

⎯ Dott.ssa Michela Celesti, in qualità di Segretario.