ferrovie

PARERE DELL’AUTORITÀ SUL CONTRATTO DI PROGRAMMA MIT-RFI, 2012-2016, PARTE INVESTIMENTI – OSSERVAZIONI ANCHE IN VISTA DEI NUOVI CONTRATTI

L’Autorità di regolazione dei trasporti ha trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il proprio parere in merito all’Aggiornamento per il 2016 del Contratto di Programma – parte investimenti 2012-2016 (CdP-I) tra MIT e RFI-Rete Ferroviaria Italiana. Il Contratto di programma è lo strumento con il quale il Ministero ed il gestore della infrastruttura convengono i rispettivi impegni in termini di attività da realizzare e risorse da investire nella infrastruttura ferroviaria nel periodo oggetto del contratto medesimo (2012-2016).

 

Torino, 14 aprile 2017