L’Autorità dei Trasporti avvia un procedimento per garantire un accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture portuali

L’Autorita’ dei trasporti avvia un procedimento per garantire un accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture portuali

06/03/2017

A breve sarà lanciata una Call for input. Istruttorie ART in corso, dopo segnalazioni in alcuni porti di violazioni dei principi di accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture. In programma misure di regolazione economica su separazione contabile, contabilità regolatoria, trasparenza dei costi, assegnazione delle concessioni, destinazioni funzionali delle aree portuali. Con i porti l’Autorità completerà il quadro regolatorio dell’accesso alle infrastrutture, in tutte le modalità di trasporto.