servizi manovra

Pubblicazione della proposta di impegni presentata da RFI, relativa al procedimento avviato con la Delibera n. 64/2015 del 31 luglio 2015

In data 9 novembre 2015 è stata pubblicata sul sito web dell’Autorità la proposta presentata con nota del 28 settembre 2015 da Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., con riferimento agli impegni di cui alle misure 1.6.4 – lettera g), 3.6.1, 11.6.1, lettera c), e 11.6.3 della Delibera n. 70/2014, in relazione al procedimento sanzionatorio avviato con la Delibera n. 64/2015 del 31 luglio 2015.

Entro e non oltre trenta giorni decorrenti dalla pubblicazione suindicata, i terzi interessati possono presentare, ai sensi dell’art. 8, comma 5 del Regolamento per lo svolgimento dei procedimenti sanzionatori, le proprie osservazioni scritte in merito agli impegni proposti. I partecipanti al procedimento che intendono salvaguardare la riservatezza o la segretezza delle informazioni fornite devono presentare richiesta adeguatamente motivata.

Le osservazioni dei terzi interessati possono essere inviate al responsabile del procedimento, dott. Roberto Gandiglio, tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: pec@pec.autorita-trasporti.it

In data 15 dicembre 2015 sono state pubblicate sul sito web dell’Autorità  le osservazioni pervenute in merito alla proposta di impegni presentata da Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. in relazione al procedimento avviato con delibera n. 64/2015 del 31 luglio 2015 e dichiarata ammissibile con delibera n. 91/2015 del 5 novembre 2015.

Ai sensi dell’art. 8, comma 7 del Regolamento per lo svolgimento dei procedimenti sanzionatori, entro trenta giorni successivi alla pubblicazione suindicata, Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. puoÌ rappresentare per iscritto la propria posizione in merito alle osservazioni presentate dai terzi ed eventualmente introdurre modifiche accessorie agli impegni.