Comunicato n. 25/2016

AVVIATA CONSULTAZIONE SU “LINEE GUIDA SULLA QUANTIFICAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARE IRROGATE DALL’ART”

Il Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti ha deliberato l’avvio di un procedimento per l’adozione di  “Linee guida sulla quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità” utili ad individuare, in via generale e preventiva, gli elementi di valutazione da porre a base della definizione della misura delle sanzioni amministrative pecuniarie che ART può irrogare nei casi previsti dalla legge.

Nell’ambito del procedimento, l’Autorità ha posto in consultazione pubblica il documento recante tali linee-guida. Entro e non oltre il 20 gennaio 2017 i soggetti interessati potranno formulare osservazioni e proposte secondo le modalità indicate nella documentazione disponibile sul sito Internet dell’Autorità.

L’adozione di linee guida in questa materia corrisponde ad una best practice. L’iniziativa si iscrive tra le misure finalizzate ad assicurare la trasparenza dell’azione dell’Autorità, ed in particolare, l’obiettività nell’esercizio dei poteri sanzionatori.

Con queste finalità, nell’ambito delle linee guida, la misura (il quantum) della sanzione è scomposta in importo-base, da un lato, e circostanze aggravanti e attenuanti che ne comportano un adeguamento, dall’altro. Il documento articola, altresì, quali siano gli elementi da tenere in considerazione ai fini della individuazione e valutazione di tali circostanze. Per tener conto della circostanza che i poteri sanzionatori dell’Autorità derivano sia dalle norme generali ed istitutive, che da disposizioni speciali in materia di tutela dei diritti dei passeggeri, le linee guida specificano le particolarità che caratterizzano i diversi regimi.

Torino, 24 novembre 2016