L’Autorità dei trasporti delibera la conformità della proposta di revisione dei diritti aeroportuali proposta da ADB S.p.A.

Comunicato stampa n. 23/2015

27 ottobre 2015

Il Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti (ART), con riferimento alla proposta di revisione del livello dei diritti aeroportuali presentata per il periodo 2016-2019 dalla Società Aeroporto di Bologna S.p.A. (ADB, affidataria in concessione della gestione dell’aeroporto civile “Guglielmo Marconi” di Bologna), ne ha deliberato la conformità al Modello tariffario di riferimento.

Con la stessa delibera, l’Autorità di regolazione dei trasporti ha prescritto ad ADB di dare attuazione al “Service Level Agreement” convenuto l’11 settembre scorso, da applicare a tutti gli Utenti aeroportuali con decorrenza 1° gennaio 2016, data a partire dalla quale entreranno in vigore le nuove tariffe. L’Autorità di regolazione dei trasporti vigilerà sull’ottemperanza da parte di ADB alle prescrizioni disposte.