Presidente Camanzi

CAMANZI: NESSUN PASSO INDIETRO SUI DIRITTI ABBONATI ALTA VELOCITÀ.

Il riconoscimento dei diritti degli abbonati Alta Velocità deciso dall’Autorità è un grande passo avanti per i cittadini e non impone oneri insopportabili a carico delle imprese ferroviarie”. Lo ha dichiarato il Presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti, Andrea Camanzi, in un’intervista al TG3 Piemonte.

Torino, 8 giugno 2016